Cooking classes

A lezione da Angelo Siciliano.
Si parte con la visita al mercato del pesce locale dove c’è un’ampia scelta di pesce fresco che aspetta solo di essere selezionato.
Successivamente, si rientra al ristorante con la preparazione di un antipasto, la famosa caponata a base di melanzane.
Il taglio dell’ortaggio prima di ogni cosa, per poi passare alle tecniche di cottura e la preparazione in agrodolce.
Adesso è arrivato il momento del primo, con l’impasto della farina per fare la pasta fresca artigianale, i famosi maccheroni al ferretto.
Nell’attesa che il pane impasta maturi una giusta lievitazione, va creato il dessert, con la preparazione dell’impasto per il più famoso dolce tipico siciliano: “il cannolo”.
Poi si passa alla farcitura, con la lavorazione della ricotta con lo zucchero.
Arriva il momento del secondo piatto a base di pesce.
Si procede alla pulitura del pesce e si inizia a dare forma e corposità alla ricetta del pesce “alla ghiotta”: “con pomodorini, capperi”, olive, aromi freschi e vino bianco.
Infine, seduti insieme al tavolo del ristorante, si gusta il pranzo preparato insieme allo chef, all’insegna della convivialità siciliana più sincera.